Culligan italiana

Sanificazione, sicurezza e tecnologia

SISTEMA DI FILTRAZIONE MADE IN CULLIGAN

Tutti i nostri erogato sono dotati di Carbon Block che risolve i comuni problemi di
qualità dell’acqua.Il filtro a carbone Culligan Carbon Block risolve i comuni problemi dell’acqua, senza modificare le sue caratteristiche organolettiche, eliminando la torbidità, tracce di impurità, odori e i sapori sgradevoli causati dalla presenza di cloro.

E’ conforme al DM 174/2004 e DM 25/2012, in conformità con materiali idonei al contatto dell’acqua per uso alimentare


disinfezione senza agenti chimici

Gli erogatori Bio Refresh possono essere dotati di sistemi di disinfezione a raggi U.V sul punto di erogazione per rimuovere gran parte deille impurità, dei batteri, virus, fermenti lattici, alghe, protozoi senza utilizzare prodotti chimici.

Il trattamento UV non comporta nessuna alterazione chimico/ fisica dell’acqua, quindi nessuna alterazione dell’odore, del sapore e del PH dell’acqua trattata.


UNA BARRIERA PER VIRUS E BATTERI

La cartuccia Culligan Pure è testata dall’Università di Bologna, agisce sulla qualità organolettica dell’acqua potabile eliminando eventuali sostanze organiche e batteri, tra cui legionella e pseudomonas, grazie alla membrana ultrafiltrante rivestita di ioni d’argento. Grazie allo speciale filtro, protegge anche l’impianto da ogni rischio di retrocontaminazione.
E’ conforme al DM 174/2004 e DM 25/2012, in conformità con materiali idonei al contatto dell’acqua per uso alimentare.

sanitizzazione a cura di tecnici qualificati

Il servizio di assistenza Culligan si occupa della sanitizzazione degli erogatori      inutilizzati durante periodi di tempo superiore alle 2 settimane che possono presentare problemi per ciò che riguarda la qualità dell’acqua e che necessitano di un intervento per la messa in funzione. Il personale autorizzato da Culligan per la sanitizzazione viene preventivamente istruito e formato con apposito corso di formazione, ed è in possesso di regolare attestato di partecipazione.
tecnologia_culligan_carbon_block
tecnologia_culligan_lampada
tecnologia_culligan_pure
sanitizzazione
acqua ristorante
ondina-blu Culligan

La procedura di sanitizzazione consiste nell’utilizzo di due prodotti specifici denominati “Cleaning Plus” e “Decal Plus” che, immessi nel circuito dell’acqua, agiscono con attività combinata di detergente, sanificante e decalcificante. Una parte dei prodotti viene utilizzata per la pulizia dei rubinetti della vaschetta interna e delle parti esterne del cooler.

Ogni confezione di Cleaning Plus e Decal Plus è monouso ed è corredata da un paio di guanti sterili e un panno assorbente che vengono cestinati ad ogni utilizzo. Durante la fase di sanitizzazione, l’operatore informa con apposito cartello che il cooler non è da utilizzare fino a manutenzione completata. Al cliente viene rilasciato un apposito bollettino di ricevuta che attesta l’avvenuta sanificazione dell’apparecchio..

donna beve acqua

Il programma informativo Culligan per i prodotti Sanitizzati

Per raggiungere dei risultati ottimali di Sanificazione periodica, Culligan si è dotata di un programma informatizzato “BW” che gestisce le frequenze dei prodotti che devono essere sanitizzati a cura del personale esterno autorizzato. Il programma informatizzato “BW” permette l’estrazione di tutti i cooler per i quali è prevista una sanitizzazione pianificata. Quest’attività viene eseguita giornalmente dagli uffici addetti alla distribuzione.

La frequenza di Sanificazione è stabilita al massimo ogni 6 mesi, ma potrà essere anticipata nel caso di segnalazione da parte del personale addetto alla distribuzione, su eventuale richiesta del cliente, o se Culligan valutasse insieme al cliente che il cooler si trova in un ambiente a rischio di contaminazione.